Samsung brevetta un nuovo smartphone con display arrotolabile

Samsung brevetta un nuovo smartphone con display arrotolabile

Samsung continua a lavorare su design e soluzioni tecniche molto particolari per i suoi smartphone, stando a quanto emerge da un nuovo brevetto. Come ben sappiamo, la compagnia ha già presentato il suo primo pieghevole, il Galaxy Fold, ma non è ancora riuscita a portarlo in commercio – anche se luglio potrebbe essere il mese giusto -, tuttavia questo non frena la casa di Seoul dallo sperimentare e valutare altri metodi di utilizzo per i display AMOLED flessibili.

Uno di questi è emerso dal brevetto dedicato ad uno smartphone con schermo arrotolabile. Come si può vedere nell’immagine qui sotto, il dispositivo presenta un design abbastanza ordinario e forse sin troppo spesso (ricorda una versione più moderna di Galaxy S4 Zoom), il cui display può estendersi per aumentare la sua lunghezza del 60%.

L’immagine estrapolata dal brevetto ci permette di notare la presenza di un carrello e di un cilindro, che vanno a comporre il sistema motorizzato che consente al display di allungarsi o tornare allo stato originale. Trattandosi di una modifica al fattore di forma, questo genere di soluzione è sicuramente meno efficace rispetto ad altre proposte pieghevoli, in quanto consente di incrementare solo lo spazio verticale, quindi non permetterà di passare da un’esperienza d’uso smartphone ad una tablet.

Come al solito vi ricordiamo che si tratta di un brevetto, quindi non è detto che Samsung porterà mai in commercio una proposta simile, tuttavia ci suggerisce quali sono le idee esplorate nei laboratori di Seoul.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TO TOP
WhatsApp Contattaci